Skip to content

Melissa cream by Martina Gebhardt

Posted in Review

 

Il termine cosmetico deriva dalla parola greca KOSMOS, che significa ordine del mondo oppure ordine della natura. La cosmetica moderna è l’arte di conservare quest’ordine naturale, che aiuta a mantenere e a garantire la bellezza del corpo.

I più antichi prodotti cosmetici conosciuti hanno origine nell’antico Egitto. Da ciò, si può dedurre, che l’utilizzo di conservanti sintetici, come emulsionanti, stabilizzanti e profumi non erano noti e quindi non venivano utilizzati: perché allora ai giorni nostri sono ritenuti necessari?

La cera d’api e la lanolina erano, e sono tutt’ora, eccellenti ingredienti da usare come base nella preparazione di unguenti. Contengono un emulsionante naturale che leviga l’epidermide, rendendola elastica e morbida. Oli essenziali puri, propoli e acqua di rose riducono la proliferazione batterica e quindi agiscono come conservanti naturali.

Gli antichi egizi e le popolazioni indigene del mondo osservavano i ritmi celesti scoprendo poi con l’esperienza che gli estratti di piante, se raccolte in determinati momenti della giornata o della notte, avevano poteri di guarigione significativamente maggiori. Oggi, le popolazioni indigene dell’America centrale ancora preparano oli e unguenti secondo le leggi cosmiche. Gran parte di quest’antica conoscenza è stata riscoperta grazie alle pratiche di coltivazione biodinamica moderna e dai metodi di preparazione spagirica.

I successi della chimica attuale hanno portato molti cambiamenti; ma davvero siamo più vicini a soddisfare i nostri bisogni umani? Purtroppo, l’industria cosmetica ha ceduto all’uso di sostanze sintetiche e oli minerali che sono facili da gestire e che possono prolungare la durata delle creme per anni e che conservano un aspetto bianco brillante. Di conseguenza, siamo testimoni di un numero sempre crescente di allergie e malattie della pelle. La qualità dei prodotti per la cura della pelle dipende principalmente dalla freschezza delle materie prime e dai metodi che vengono utilizzati per la lavorazione di questi materiali.

Martina Gebhardt ha basato su questa filosofia il suo modus operandi.

I suoi prodotti sono realizzati con profumazioni a base di oli essenziali: ognuno di essi viene utilizzato specificatamente per una problematica della pelle, oltre per la loro fragranza. Chiunque abbia usato per molto tempo profumi sintetici si accorgerà immediatamente della differenza.

Il colore deriva naturalmente dagli ingredienti che lo caratterizzano e non sarà mai bianco brillante né tantomeno uguale in tutte le preparazioni.

Aboliti i test sugli animali che non vengono nemmeno commissionati a terzi.

Le jar che contengono le preparazioni sono realizzate in opalina riciclabile di alta qualità. E’ stato scelto questo tipo di packaging perché non richiede la sterilizzazione chimica.

Melissa Cream

 

Lenitiva, armonizzante ed energizzante, è una crema adatta alla pelle normale e mista, caratterizzata da una persistente fragranza di melissa.

L’ho utilizzata molto spesso per capire davvero se poteva essere adatta alla mia pelle. Da subito la percezione è stata quella di una crema grassa, fin troppo nutriente, estremamente ricca e difficilmente assorbibile. La sensazione successiva era di assoluta lucidità, effetto unto e poco piacevole. Impossibile da usare come base al fondotinta, ne riduceva la durata e si rendeva necessario l’utilizzo di una quintalata di cipria. Un disastro.

Poi era diventata una questione di principio: possibile che non ne apprezzassi nulla se non l’odore? E ho cominciato a usarne pochissima e solo dopo la doccia, per antagonizzare l’effetto disseccante dell’acqua. E’ stato l’unico modo per poterla usare. E nemmeno troppo felicemente.

Mi sento tanto il Grinch in questo momento.

INCI: Water (Aqua), Olea Europaea (Olive) Fruit Oil°, Lanolin, Cera Flava° (Beeswax°), Butyrospermum Parkii (Shea) Butter*, Theobroma, Cacao (Cocoa) Seed Butter°, Melissae Officinalis (Balm Mint) Extract°, Hamamelis Virginiana (Witch Hazel) Extract°, Tocopherol, Tiliae Cordata (Linden) Extract*, Rosa Damascena Flower Water°, Spagyrische Essenz von Melissae Officinalis (Balm mint) Leaf°, Aurum, Argentum, Sulfat, Melissae Officinalis Oil°, Aroma*, Citral**, Geraniol**, Limonene**.

° Materia prima certificata Demeter International
* Certificato biologico
** Contiene veri oli essenziali

Prezzo per 50 ml 14,60€.

Utilizzo del contenuto autorizzato. Le opinioni espresse sono personali e maturate dopo un lungo periodo di prova dei prodotti i quali mi sono stati inviati gratuitamente a scopo valutativo.

2 Comments

  1. Eni
    Eni

    Leggendo la prima metà del post avrei scommesso che sarebbe stato un prodotto che ti sarebbe piaciuto e invece….è bello leggere delle recensioni sincere. Io questo prodotto non lo conoscevo. La mia pelle è piuttosto secca, secondo te potrebbe andare? Ciao e buona serata,
    Eni

    Eniwhere Fashion
    Eniwhere Fashion Facebook

    8 dicembre 2015
    |Reply
    • Ciao Eni. Che dire: ho letto davvero un sacco di recensioni su questa crema, alcune in linea con ciò che penso e altre completamente opposte. Se IO ti dovessi dare un consiglio ti direi di provare, magari dello stesso brand, sicuramente qualcos’altro. Buona serata a te e grazie per avermi dedicato del tempo!

      9 dicembre 2015
      |Reply

Commenta