Skip to content

Nude Magique di L’Oreal

Posted in Review

La mia collezione di prodotti Nude Magique è arrivata al capolinea. Finalmente posso parlarvene, spero, in maniera completa e attenta.
Innanzitutto: mi ha colpita inizialmente l’idea di poter avere una pelle perfetta in poche mosse grazie a dei perfezionatori, di cui ora si sente parlare tanto, ad un prezzo medio e accessibile, seguendo la moda del momento in fatto di BB cream. Ormai credo sappiate tutte cosa significhi: BB sta per Blemish Balm ovvero crema anti-imperfezioni di cui vi avevo parlato precedentemente e a cui vi rimando qui.

Il primo prodotto che ho acquistato è la BB cream 5 in 1 per coloriti chiari.

La tecnologia è particolare: è costituita da capsule color osmose che a contatto con la pelle rilasciano i pigmenti che si trasformano per adattarsi ad ogni colorito per un effetto nudo.
Cinque i punti chiave:
1. Pelle levigata
2. Incarnato senza imperfezioni
3. Coprenza uniforme
4. Luminosità
5. Idratazione 24h

Io l’ho usata molto anche se la coprenza è leggerissima ed è quindi adatta ad una pelle già di per se senza imperfezioni, non il mio caso. Decisamente confortevole da portare ed effettivamente perfetta per la mia tonalità di pelle anche se dall’immagine sembra quasi arancionata: premetto che la luce di oggi non aiuta a scattare una foto migliore. In ogni caso a me non basta utilizzarla da sola: devo ricorrere ad un fondotinta molto coprente per alcune zone e devo fissare il colore con una cipria su altre.
Ecco quindi spiegato il senso dell’acquisto successivo, la BB powder:
Ho acquistato la tonalità per pelle media perchè quella più chiara era decisamente troppo bianca, anche per il mio colorito. 
Le cinque dimensioni per una pelle vellutata:

1) Pelle 100% vellutata
2) Zero lucidità
3) Freschezza e luminosità
4) Coprenza impeccabile
5) Mat ma non secco

Allora, avrei qualcosina da ridire: la coprenza non è impeccabile ma leggera; inoltre mette in evidenza i pori dilatati e le zone maggiormente colpite da secchezza. Assolutamente da non utilizzare con l’applicatore a spugna di cui è provvista la confezione per non avere l’effetto cerone, decisamente anti-estetico. Usata come cipria invece con un pennello apposito fissa il colore senza appesantire con un’ottima durata.
Il BB concealer invece è stato l’acquisto più deludente che potessi fare:
Correttore roll-on: non copre, ha un colore leggerissimo, è acquoso e si assorbe quasi immediatamente dopo averlo applicato, quindi è difficile da stendere. Bocciatissimo.
Infine l’Eau de Teint in Porcelaine ( numero 100 ).
Nonostante abbia una texture leggerissima e acquosa copre abbastanza le imperfezioni e regala davvero un effetto pelle nuda come promesso e un colorito uniforme. 
Questo è stato il classico acquisto di emergenza: non avendo trovato in farmacia il mio immancabile fondotinta Dermablend di Vichy, ho dovuto correre al ripari con il primo che mi ha incuriosito in profumeria. Il paragone non esiste: il Dermablend è il migliore in assoluto per quanto mi riguarda ma ho constatato che per le pelli giovani che vogliono una carnagione fresca senza troppe pretese è più che sufficiente anche questo di l’Oreal. E’ disponibile anche in altre cinque colorazioni.
Vi chiedo scusa MA non ricordo assolutamente i prezzi: so soltanto che sono accessibili e che non superano i 15 € a prodotto in base alle diverse promozioni esistenti.
Raccontatemi le vostre impressioni, sono curiosa!
Un bacione

3 Comments

  1. Anonimo
    Anonimo

    Qualche mese fa ho acquistato il fondotinta "Nude Magic Eau de teint", mossa dalla pubblicità che mi aveva parecchio incuriosita.
    E' stato senza dubbio il mio, personalissimo, prodotto dell'anno!
    Ne sono entusiasta! Consigliatissimo per chi, come me, si trucca in 5 minuti, odia sporcarsi le mani e soprattutto..odia l'effetto appiccicoso sul viso!
    E' davvero "leggero come l'acqua" ma allo stesso tempo copre e dona un colorito uniforme (che d'inverno, diciamolo, non è cosa facile).

    Enrica.

    6 aprile 2014
    |Reply
  2. Ho provato mille volte l'Eau de Teint in profumeria ma non mi ha mai convinto la coprenza pressoché nulla!

    6 aprile 2014
    |Reply

Commenta