Skip to content

Olio per capelli Weleda

Posted in Review

Chi mi conosce sa che sono particolarmente fissata con la cura dei capelli.
Penso di aver provato lo scibile umano in fatto di intrugli per chiome, e non ho nessuna intenzione di smettere!
I risultati comunque si vedono, si sentono e si toccano. La mia chioma rossa fluttuante e lucida sta diventanto motivo di ammirazione da parte delle mie colleghe, il che mi inorgoglisce e mi porta a investire ancora più tempo, energie e risorse alla ricerca del prodotto perfetto.
Così post dopo post, mi sono ripromessa di fare una carellata dei prodotti che ultimamente sto usando e che sono fonte di soddisfazione.
Con il post di oggi vorrei parlare di un prodotto che uso quotidianamente e che ho scoperto grazie a un video di MisStrawberryFields, ovvero l’Olio per capelli della Weleda.
Vi riporto quello che c’è scritto sulla confezione e che si legge anche sul sito della Weleda alla descrizione del prodotto:
“Grazie a pure sostanze naturali, tra cui l’estratto di fiori di trifoglio, l’Olio per capelli Weleda rende morbidi ed lisci anche i capelli più secchi e sfibrati, prevenendone le doppie punte.
In situazioni estreme, quali sole, vento o cloro della piscina, protegge dalla disidratazione ed è un prezioso alleato dei capelli tinti e decolorati.”

Impiego:
se desiderate fare un impacco, applicate una quantità sufficiente sui capelli, massaggiando con movimenti leggeri il cuoio capelluto. Dopo una posa di 1 a 2 ore, lavare bene i capelli. Infine trattare le punte con un po’ di olio per evitare la formazione di doppie punte.

Confezione: flacone 50 ml.

INCI: Arachis Hypogaea, (Peanut) Oil, Trifolium Pratense (Clover) Flower Extract, Fragrance (Parfum)*, Arctium Lappa Root Extract, Limonene*, Linalool*, Geraniol*, Coumarin*.
*from natural essential oils
Tradotto sarebbero degli estratti di fiori di trifoglio e degli estratti di radice di bardana in olio di arachidi con l’aggiunta di oli essenziali profumati che credo siano di lavanda, mirto, rosmarino e altro. O almeno la percezione olfattiva per me è quella! Ha il colore dell’olio d’oliva e macchia i vestiti, ma ovviamente non i capelli!
Quindi nulla di mirabolante, anzi. Pero come tutte le cose semplice, è efficace!
Personalmente lo utilizzo sia su capelli asciutti che bagnati.
A capello bagnato sulle punte, come districante e condizionante subito dopo lo shampoo e il balsamo e prima dell’asciugatura con il phon;
a capello asciutto come disciplinante, antistatico e lucidante.
Non ho mai provato ad utilizzarlo come impacco, preferisco usarne sempre poche gocce, e in questo il tappo dosatore aiuta, perchè essendo molto ricco ne basta davvero pochissimo.
Se si esagera si rischia di dover rilavare i capelli perchè tende a ungere ed appesantire molto.
Metto un paio di gocce sul palmo, le scaldo tra le mani e friziono i capelli, insistendo sulle punte.
Lascia un piacevolissimo profumo di lavanda ed erbe aromatiche e i capelli morbidosi e lucidi.
Su capelli asciutti lo uso quasi quotidianamente in alternanza con l’olio di Argan e Semi di Lino della Bottega Verde, linea Anti Age, di cui ho già parlato in un post precedente e che tra l’altro mi pare non sia più in produzione, mannaggia! Credo l’abbiano sostituito con l’Olio Antiage della linea Argan.
Sul sito italiano della Weleda si possono trovare i vari punti vendita che tengono questo marchio, io personalmente l’ho acquistato al centro commerciale Qlandia in Slovenia nella drogheria DM, non mi ricordo esattamente il prezzo ma mi sembra si aggirasse intorno ai 8/10 Euro.
Guardando un pò sul web ho visto che più o meno i prezzi variano dai 10 ai 13 Euro.
Può sembrare molto per 50ml di prodotto, ma vi assicuro che dura una vita. L’ho acquistato alla fine di questa estate e sono a neanche metà boccetta.

Se non avete tempo di vagare senza meta sul web, sia che stiate cercando altri prodotti Weleda come questo, sia che vogliate concedervi del sano shopping virtuale per qualsiasi altra categoria mercologica,  vi segnalo questo sito: http://www.shopalike.it/ un portale di ricerca che vi manderà direttamente alla migliore offerta disponibile sulla rete!

Detto ciò, spero che questo olio possa regalare delle chiome splendide anche a Voi! Io ne sono soddisfatta!
Vi lascio alle foto!
Bisous.

3 Comments

  1. Summer Rain
    Summer Rain

    anche io l'ho comprato e mi sono trovata benissimo,ma dopo un mesetto ho tagliato i capelli (sotto l'orecchio,per intenderci) e non so più come utilizzarlo..
    come "styling" è inutile dato che i capelli sono corti,dovrei provare come impacco..oppure hai altri consigli?grazie cara :)!

    13 dicembre 2011
    |Reply
  2. Guarda come impacco io uso l'olio di cocco quindi non saprei, cmq penso sia una valida alternativa! Piuttosto di non utilizzarlo più! Anzi se lo provi come impacco poi sappimi dire come ti sei trovata! Oppure potresti mescolarlo alla maschera per capelli che usi. Io lo uso lo stesso sulle punte ogni giorno prima di andare al lavoro. Mal che vada tienilo per questa estate e usalo al mare o in piscina come protettivo!

    14 dicembre 2011
    |Reply
  3. da provare absolutely 🙂 grazie della recensione !!!

    20 dicembre 2011
    |Reply

Commenta